Migranti: Iwobi,in paese normale assalto a P.Chigi e sede Pd

Migranti: Iwobi,in paese normale assalto a P.Chigi e sede Pd

Migranti: Iwobi,in paese normale assalto a P.Chigi e sede Pd (ANSA) – ROMA, 14 LUG – 25 mila a giugno. 7 mila nelle prossime. L’invasione di finti profughi in Italia sta assumendo connotati epocali e storici. Di fronte a questo incredibile e senza precedenti attacco alla sovranita’ dell’Italia il governo Gentiloni-Renzi, anziche’ difendere i propri cittadini e i confini nazionale, ordina alla Guardia Costiera di andare a prendere i clandestini addirittura davanti alle spiagge libiche. Senza contare tutte le navi ong italiane e straniere che fanno da scafisti aggiunti. Il tutto per ingrassare chi, amici del Pd e della Chiesa cattolica italiana, lucra e specula con il business dell’immigrazione. A questo punto in un Paese normale il popolo scenderebbe a milioni in strada assaltando Palazzo Chigi e il Nazareno, la sede del Pd, per cacciare dall’Italia per sempre e con ogni mezzo possibile questi politici del Pd e della sinistra”. Lo afferma in una nota Tony Iwobi, responsabile federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega Nord.(ANSA).

 

Lascia un commento