Migranti: Iwobi (Ln), e’ sostituzione etnica popolo italiano

Migranti: Iwobi (Ln), e’ sostituzione etnica popolo italiano

Migranti: Iwobi (Ln), e’ sostituzione etnica popolo italiano (ANSA) – ROMA, 12 LUG – “2.700 sbarcati ieri. Oggi ne arrivano 3.677. 85.217 da inizio anno (+8,90%, dati del Viminale). Follia continua. Invasione dell’Italia in atto. Il governo italiano continua deliberatamente a far arrivare finti profughi nel nostro Paese. Nonostante i proclami e le parole al vento dei ministri Minniti e Alfano, l’Unione europea non intende cambiare nulla sulle regole dell’operazione Triton: i clandestini continueranno ad arrivare in massa in Italia e resteranno in Italia. Siamo di fronte alla sostituzione etnica del popolo italiano con schiavi che provengono da ogni parte del mondo solo per far felice chi lucra con il business dell’immigrazione, tutti amici del Pd, della sinistra e della Chiesa italiana. Diciamo le cose come stanno: al governo abbiamo un gruppo di persone che disprezza il proprio popolo e i tanti stranieri regolari che chiedono ordine e sicurezza. Il PD andrebbe messo al bando in quanto partito illegale che fomenta e organizza l’immigrazione clandestina. Serve una rivolta popolare. E’ ora che la gente si mobiliti per cacciare per sempre, con ogni mezzo, anche con le maniere cattive, questo governo anti popolo italiano”. Cosi’, in una nota, Tony Iwobi, responsabile federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega Nord.

Lascia un commento