Migranti: Iwobi (Ln), Gentiloni? Il cameriere di Juncker-Merkel

Migranti: Iwobi (Ln),
Gentiloni cameriere Juncker-Merkel (ANSA) – ROMA, 22 GIU – “‘L’Italia
puo’ contare sulla solidarieta’ dell’Unione europea’. E’ la barzelletta
che Jean-Claude Juncker ha raccontato oggi a Paolo Gentiloni a Bruxelles
durante un incontro tra il presidente della Commissione e il premier.
Diciamo le cose come stanno: Gentiloni, cameriere come Renzi dei leader
europei, e’ andato a farsi prendere in giro per l’ennesima volta a
Bruxelles. E’ evidente ormai a tutti che gli altri paesi dell’Ue non
hanno alcuna intenzione di accollarsi i finti profughi che la follia del
governo Pd continua a far arrivare nel nostro Paese. Per Bruxelles,
Berlino e Parigi l’Italia e’ la soltanto un grande campo di clandestini.
Ma la colpa e’ soltanto del governo e del Partito (anti)Democratico,
razzista nei confronti degli italiani e degli stranieri regolari.
Gentiloni e Renzi lascino la politica e facciano i camerieri tanto sono
abituati a servire Juncker, Merkel, Hollande prima e Macron ora. Italia
vergogna dell’Europa e del mondo”. Lo afferma Tony Iwobi, responsabile
federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega Nord.(ANSA).

Lascia un commento