Iwobi: “Sui migranti Minniti e il Governo prendono in giro gli italiani”

Migranti: Iwobi, Minniti e governo prendono in giro italiani (ANSA) – ROMA, 29 GIU – “Il ministro Minniti e il governo prendono in giro gli italiani. La minaccia di chiudere i porti alle ong straniere – che sarebbe solo il minimo indispensabile di fronte alla mega-invasione di finti profughi in atto – e’ semplicemente ridicola. E’ ovvio che l’esecutivo non ha ne’ l’intenzione ne’ la forza di andare fino in fono. E’ stucchevole e irritante come il premier Gentiloni, il ministro Minniti e anche il Presidente Mattarella continuino a lanciare inutili appelli all’Unione europea. Tutti sanno che da Bruxelles, Berlino e Parigi (come dalle altre capitali europee) non muoveranno un dito per aiutare l’Italia. Basta vedere come Emmanuel Macron, nuovo idolo di Renzi, respinga in Italia i finti profughi attraverso la frontiera di Ventimiglia. Stiamo vivendo in un Paese con un governo totalmente folle. Folle e irresponsabile che sta creando un mostro sociale che ben presto potrebbe sfociare in disordini creando ulteriori problemi di sicurezza. L’immigrazione e’ una cosa seria e, se regolata e gestita, arricchisce il Paese ospitante. Il Pd porta avanti solo schiavismo che ingrassa qualche amico, anche Oltretevere, ma che trasforma il Mar Mediterraneo in un ciitero con il pericolo concreto di importare terroristi islamici. Fermare questo governo, mandare a casa Gentiloni, Minniti, Renzi e Alfano e’ un dovere civile e morale di ogni cittadino per bene. Il Pd e’ un partito razzista con atteggiamenti fascisti (ad esempio quando impone ai comune di ospitare i clandestini) che va cancellato dalla vita politica dell’Italia. Chi votera’ Pd alle prossime elezioni politiche commettera’ di fatto un crimine contro il popolo italiano”. Lo afferma Tony Iwobi, responsabile federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega.(ANSA). PH 29-GIU-17 10:00 NNNN

Lascia un commento