Immigrazione: IWOBI “con Salvini Premier espulsioni e respingimenti”.

Immigrazione: IWOBI “con Salvini Premier espulsioni e respingimenti”. – Roma (ITALPRESS) – “Ancora una rivolta di migranti nell’hot spot di Lampedusa. Ecco i risultati del buonismo del governo del Pd. Con Gentiloni, Renzi e Minniti l’Italia è diventata terra di nessuno dove chiunque fa ciò che vuole impunito. È l’inizio di quel mostro sociale che da quattro anni denunciamo con forza. La legalità è totalmente assente per colpa delle scelte politiche del Pd e dei suoi alleati-servi. La responsabilità di qualunque atto di violenza come quello di Lampedusa è solo del governo, quello attuale e il precedente a guida Renzi. Serve una radicale svolta riportando legalità e ordine. Espulsione di chi non ha diritto di restare in Italia e respingimenti come avviene in qualsiasi Paese del mondo. Il 4 marzo gli italiani puniranno severamente il Pd per aver trasformato l’Italia nel Far West. Un Paese allo sbando dove la criminalità regna sovrana e indisturbata e dove le istituzioni puniscono Abele e premiano Caino. Con Salvini premier cambiamento a 360 gradi”. Lo afferma in un comunicato Tony IWOBI, responsabile federale Dipartimento Immigrazione della Lega.

Lascia un commento