Arresti a Venezia: i terroristi vivono in mezzo a noi, fallimento governi PD

Terrorismo: Iwobi, arresti provano fallimento governi del Pd (ANSA) – ROMA, 30 MAR – “Ecco i risultati del fallimento totale dei governi Pd: smantellata una cellula jihadista nel centro di Venezia, preparava un attentato e addirittura ha esultato dopo l’attacco a Londra”. Lo afferma in un comunicato Tony Iwobi, responsabile federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega Nord. “Un plauso alle forze dell’ordine, ma la responsabilita’ di avere i terroristi in casa e’ solo del Pd e dei suoi alleati-servi (Alfano in testa). Evidentemente – prosegue – il governo Gentiloni-Renzi ha deciso di aspettare un attentato in Italia prima di darsi una mossa. Anziche’ pensare ad aprire nuovi centri di accoglienza e allo ius soli, il governo e il ministri Minniti in particolare inizino a difendere i cittadini italiani e a garantire la loro sicurezza. Stop immediato agli sbarchi che arricchiscono qualche amico del Pd, respingimenti ed espulsioni di massa dei cosiddetti profughi che nella stragrande maggioranza dei casi non hanno i requisiti per stare in Italia. E’ bene dirlo per tempo – conclude l’esponente leghista – qualsiasi atto terroristico in Italia (ovviamente ci auguriamo che non accada) sara’ colpa e responsabilita’ del Pd, partito razzista e anti-italiani”. (ANSA).

Lascia un commento