Migranti, Iwobi (Lega): PD non distingue tra chi scappa da guerra e finti profughi

MIGRANTI, Iwobi (Lega): PD non distingue tra chi scappa da guerra e finti profughi – Roma, 13 set – “Il 46% degli italiani, secondo un sondaggio pubblicato oggi, ha paura degli immigrati. Si tratta di un dato elevato e in continua crescita. E la responsabilità di questo sentimento di diffusa insicurezza è soltanto dei governi a guida PD. La folle e irresponsabile politica delle porte spalancate ai finti profughi portata avanti da Renzi prima e Gentiloni poi ha creato un mostro sociale e una guerra tra poveri. Se un Paese non sa e non vuole distinguere chi scappa dalle guerre e merita accoglienza da chi è un clandestino e va rispedito subito a casa sua, poi i risultati sono l’insofferenza e la paura verso tutti gli immigrati. Il PD è un partito razzista che ha delle enormi responsabilità per l’attuale situazione di caos e di paura diffusa”. Lo afferma in un comunicato Tony Iwobi, responsabili federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega Nord.

Lascia un commento