Minniti, ministro dell’invasione, la smetta di fare da scafista e impari da Salvini!

Migranti: Iwobi, Minniti ministro invasione (ANSA) – ROMA, 9 MAR – “Il ministro dell’Interno Minniti, altro ministro dell’invasione come il suo predecessore Alfano (ora agli Esteri per far fare brutta figura all’Italia nel mondo), ha avuto l’ardire di criticare Matteo Salvini per il suo viaggio a Mosca affermando che l’Italia ‘in Libia traina’. L’unico cosa che traina il governo italiano sono i barconi che continuano a sbarcare inondando il nostro Paese di clandestini”. Lo afferma Tony Iwobi, responsabile federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega Nord. “Minniti la smetta di far fare da scafista alla Marina Militare e alla Guardia Costiera e si impegni, se ne e’ capace, a contrastare l’immigrazione clandestina. Si tratta di volonta’ politica che ovviamente il Pd non ha perche’ il business dell’immigrazione fa comodo a qualche amico degli amici. Minniti chieda scusa a Salvini e impari dal segretario della Lega come si difendono i confini e come si tutela l’interesse nazionale. Purtroppo questo governo continua a fare danni e il presunto accordo con la Libia e’ una pagliacciata inesistente che serve solo a riempire le pagine dei giornali”, conclude. (ANSA).

Lascia un commento