Migranti: Iwobi, Pd toglie da Fb “aiutiamoli a casa loro”

Migranti: Iwobi, Pd toglie da Fb “aiutiamoli a casa loro”

“La frase di Renzi non e’ leghista,e’ di buon senso.Sono ridicoli” (ANSA) – ROMA, 7 LUG – “E’ ufficiale. Renzi e il Pd sono davvero ridicoli. Renzi posta sui canali social del suo partito la frase ‘aiutiamo i migranti a casa loro’. Uno slogan non leghista ma semplicemente di buon senso. Poi, sommerso dalle polemiche dei suoi, lo rimuove rapidamente. Ma la rete non perdona e l’ennesima figuraccia e’ servita. Questo caso dimostra quanto sia incapace e dannoso il Pd. Prima Renzi copia palesemente una storica espressione della Lega e poi la rimuove quasi vergognandosi. Comunque aiutarli a casa loro attraverso gli investimenti per l’attivita’ produttiva sfruttando gli 80 miliardi di euro stanziati dall’Unione europea per l’Africa resta una delle soluzioni di buon senso avanzate dalla Lega Nord di Matteo Salvini. Una soluzione piu’ credibile e duratura rispetto a continuare a depredare l’Africa, questa volta delle sue risorse umane. Indegno. Se ne vada subito lui e questo governo anti-italiani”. Lo afferma Tony Iwobi, responsabile federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega Nord. Nel pomeriggio sulla pagina Facebook del Pd e’ apparsa la frase tratta dal libro di Renzi “Di accoglierli, ripetiamocelo. Ma abbiamo il dovere morale di aiutarli a casa loro”. (ANSA). DEL 07-LUG-17 17:59 NNNN

Lascia un commento