Iwobi: “Va bene solidarietà, ma rispettando le leggi”

Migranti: Iwobi (Ln), va bene solidarieta’ ma rispettando leggi =

Migranti: Iwobi (Ln), va bene solidarieta’ ma rispettando leggi = (AGI) – Roma, 10 ago. – “Il cardinale Bassetti, presidente della Cei, sulle ong afferma che bisogna ‘rispettare la legge perche’ non si possono offrire pretesti agli scafisti’. Parole condivisibili, ovviamente, ma una domanda sorge spontanea: perche’ fino ad oggi la Chiesa cattolica italiana ha di fatto favorito in ogni modo l’invasione di finti profughi? Perche’ la Citta’ del Vaticano, che tra le leggi ha ancora il reato di immigrazione clandestina, non accoglie nemmeno un clandestino? Predicare bene e razzolare male sembra il verbo della Cei e della maggioranza della Chiesa cattolica italiana”. Lo afferma in un comunicato Tony Iwobi, responsabile federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega Nord, commentando le parole del presidente della Cei. “I vescovi e Papa Francesco, prima di parlare, facciano mea culpa per aver sostenuto la politica fallimentare dei governi Pd. La solidarieta’ e’ una cosa bellissima e importante ma va fatta non per interessi economici. E soprattutto nel rispetto delle leggi e della dignita’ umana. Leggi calpestate dal governo Pd con l’avallo della Cei e di gran parte della Chiesa cattolica italiana”, conclude. (AGI) Red/Ser 101534 AGO 17 NNNN

Lascia un commento