Iwobi (Lega): “Occorre prevenire la clandestinità ancor prima che combatterla”

Nel nostro paese abbiamo 500000 immigrati clandestini che quotidianamente si scontrano con problemi e difficoltà dovuti alla loro condizione precaria a livello sociale ed economico: con la Lega al Governo agiremo preventivamente al fine di evitare il dilagare della clandestinità nel nostro paese, e questo può avvenire solo contrastando gli sbarchi e costruendo dei campi profughi in loco al fine di accogliere solo chi scappa davvero da una guerra. Prevenire è meglio che curare, soprattutto dopo anni di governo della sinistra che ha creato forti tensioni sociali con la sua pessima politica migratoria.

Lascia un commento