Migranti, Iwobi (Lega): “Parole sante del presidente nigeriano

MIGRANTI, IWOBI (LEGA): PAROLE SANTE DA PRESIDENTE NIGERIANO

Roma, 10 dic – “Il presidente nigeriano Muhammadu Buhari ha invitato i migranti africani a restare nelle proprie case e a trovare modi per migliorare le proprie economie piuttosto che rischiare di perdere la vita nel deserto del Sahara o nel Mar Mediterraneo. Parola sante che dimostrano quanto sia falso e vergognoso il buonismo finto dei governi italiani a guida Partito (anti)Democratico. Il presidente della Nigeria sa perfettamente che chi viene in Italia e in Europa attraverso il tunnel della morte e in modo clandestino rischia di perdere la vita e, quasi sempre, diventa schiavo delle multinazionali o, peggio, della criminalità organizzata. E Buhari giustamente invita i giovani africani a restare nei loro Paesi e fare grande l’Africa. Queste parole sono uno schiaffo per chi, come Gentiloni, Renzi e Minniti, parla di Italia leader dell’accoglienza. Italia, semmai, leader del business dell’immigrazione che ingrassa gli amici del Pd che lucrano sui disperati di tutto il mondo che arrivano coi barconi. Italia leader delle morti in mare, tragicamente aumentate dal primo gennaio del 2018. Italia leader anche dell’importazione di potenziali terroristi islamici in Europa. Ringrazio il presidente Buhari, che sposa in pieno la politica di Matteo Salvini e della Lega sull’immigrazione segnalando così quanto siano vergognosi il Pd e i suoi alleati”. Lo afferma in un comunicato Tony IWOBI, responsabile federale Dipartimento Immigrazione della Lega. (Red) 101933 GEN 18

Lascia un commento